Estrusione ad impatto per contenitori in alluminio a freddo

Le presse per estrusione sono studiate appositamente per la produzione di bombolette, tubetti e prodotti similari, partendo da una pastiglia di alluminio attraverso il processo di estrusione (il materiale per la forza di impatto generata dalla macchina risale sul punzone, formando la classica forma cilindrica, di diametro, lunghezza, spessore pareti e fondo variabili a seconda della forza e dello spessore delle pastiglie utilizzate).

Il barattolo o il tubetto vengono pertanto formati in un solo colpo, a velocità che possono arrivare e superare 200 colpi al minuto, a seconda delle dimensioni della macchina e del pezzo da produrre.

Queste macchine sono la testa di linea di impianti di produzione integrati, completamente automatizzati, che funzionano ininterrottamente 24 ore al giorno, 7 giorni su 7 e che hanno necessità di una estrema precisione costruttiva e della massima affidabilità sia per la difficoltà intrinseca del processo di estrusione, che per il loro grado di utilizzo continuativo.
Balconi è presente da anni nel mercato della produzione di presse per estrusione con le sue macchine installate in tutto il mondo, che sono state oggetto di continuo perfezionamento e aggiornamento e in questi ultimi anni.

Le presse Balconi per estrusione di nuova generazione:

    • La cinematica pressa con biellismo a ginocchiera modificata, consente una riduzione del 30% della velocità impatto del punzone rispetto al cinematismo a ginocchiera tradizionale e pertanto un miglior processo di formatura
 
    • L’albero eccentrico è completamente equilibrato per ridurre le vibrazioni.
    • Il gruppo volano è montato su supporto indipendente fissato alla struttura della pressa, per una maggiore stabilità di funzionamento ed è dotato di lubrificazione automatica.
    • Il fissaggio del gruppo Freno-Frizione è effettuato senza chiavette, per eliminare la formazione di giochi nel tempo dovuti all’usura e garantire una maggiore affidabilità nel tempo.
    • Lo scarico dei barattoli/tubetti viene effettuato con il nuovo sistema a tamburo rotante comandato da un servomotore
    • La macchina è dotata di un sistema di controllo dello sforzo di estrusione che permette di tenere sotto controllo eventuali variazioni della forza di estrusione, dovute ad esempio all’usura del punzone o della matrice.

Le presse Balconi per estrusione di nuova generazione sono disponibili a partire da 1.000 kN fino a 6.300 kN e su richiesta anche oltre, per la produzione di tubetti/barattoli aventi un diametro da 10 a 120 mm.